Blog per innovazione tecnologica || Download freebies

Free Flat Icons
Download these beautifulFree Flat Icons designed by ElegantThemes.com.

Perchè non sempre è indispensabile un'App per Smartphone e Tablet

EvvaiColWeb
Ho bisogno di un'App! E invece no...

A volte ci si lascia prendere dal vortice della moda... "Se non hai un'App non sei moderno".
"Le App sono il futuro".
"Ho un giornale online ed ho bisogno di un'App per far leggere gli articoli agli utenti".
Voglio rifarmi a quest'ultima affermazione, che ho trovato da qualche parte nel web: mi chiedo se al quotidiano la Repubblica non siano moderni...
Hanno "solo" un sito web e non mi pare abbiano un'App. Ti fanno installare la loro icona però quando ci "tappi" non viene aperta un'App ma viene aperto il browser che ti riporta al loro sito. Un sito RESPONSIVE!
Ora ogni persona è libera di spendere i propri soldi come preferisce ma non capisco perchè li deve buttare...
Voglio sottolineare che ritengo le App sicuramente valide ed in moltissimi casi utili ma questo non significa che esistano solo loro.

Voglio un sito web di qualità spendendo poco

E quanto vorresti spedere?
Qual è la somma "giusta" per la realizzazione del sito web che hai in testa? E dimmi, in base a cosa riesci a stabilire qual è il prezzo di un sito web di successo?
Vediamo un po': perchè un auto di lusso costa più di un'utilitaria?
Certo, entrambe ti portano a destinazione, ma allora perchè esistono le auto di lusso?
Stessa domanda vale per qualunque altra cosa: perchè esistono amplificatori Hi-Fi che costano 4500 euro (e non è neanche una cifra enorme) mentre altri ne costano 300 compresi i diffusori?
Ecco la risposta, che può sembrare banale ma non lo è: si tratta di qualità del lavoro...
Un sito web può essere realizzato anche con 100 euro di spesa, ma chi lo realizza non potrà MAI offrire il lavoro che viene fatto da chi ha cognizione di causa per indicizzarlo e per promuoverlo a livello di Web Marketing, AdWords, Social Marketing e tutto il resto.

"Non sono in prima pagina...", "Non mi chiama nessuno...", "Perchè non riesco a trovare clienti col mio sito web?"... Tutte domande che sopraggiungono quando ci si rende conto che il proprio sito web, aul quale si era fatto tanto affidamento, non porta i risultati sperati.

Non solo il lavoro di realizzazione del sito può essere più o meno difficile ma tutto il lavoro di creazione dei testi, di gestione delle immagini e di promozione è complesso e richiede persone esperte, che sanno cosa stanno facendo.

Ho visto e vedo tutt'ora siti web che mostrano fotografie da 3, 4 o anche 5 Mb nelle Photogallery. Sarà una banalità, ma anche da questo si capisce che ci sono persone che si spacciano per sviluppatori solo e soltanto perchè hanno imparato ad infilare un layout in WordPress.
La cosa SERIA E PREOCCUPANTE, secondo me, è però un'altra: la stragrande maggioranza dei potenziali clienti NON CAPISCE L'IMPORTANZA DI AFFIDARSI A DEI PROFESSIONISTI SERI. Questo perchè c'è sempre stata unapubblicità fuorviante e quindi una scarsa preparazione sull'importanza di un mezzo così potente come Internet.

Affidatevi a chi volete ma fatelo sapendo che ci sono persone che "arrotondano" il proprio stipendio offrendo prodotti buoni solo all'apparenza, che vi porteranno molto meno successo di quanto possono portarvene altre persone che facendosi pagare il giusto, vi metteranno a disposizione tutta un'altra profesionalità, un'esperienza vera e sicuramente il successo che meritate.

Meglio il Web oppure i fogli Excel?!

Ho avuto a che fare con aziende che lavoravano con i fogli Excel per gestire grandi quantità di dati. Il lavoro, naturalmente, procedeva, non è che lavorare con Excel significhi che non si sia produttivi ma spesso si può incorrere in problematiche diverse dalla sola gestione dei dati.
Una di queste potrebbe essere appunto la mole di dati ed un'altra la comunicazione tra i vari comparti aziendali.
È vero che esiste la versione online di Excel ma non è detto che un certo foglio possa essere visualizzato da chiunque e quindi potrebbe essere necessario creare diverse versioni di fogli per le diverse tipologie di profili aziendali.
Pensando che sia necessario mostrare questi dati ad altre persone, per comunicare loro un aggiornamento, di solito, si procede con l'invio di mail a tutti gli interessati, utilizzando un client mail e qualche volta allegando il foglio dati (parlo sempre per esperienze vissute personalmente).
Ritengo che quando i dati da gestire riguardino pochissime tipologie, pochi record ed altrettanti utenti, Excel possa andare bene ma quando le cose cominciano a crescere, un'Applicazione sia la cosa migliore.
Accesso da qualunque luogo al mondo e da qualunque dispositivo digitando una password, gestione completa dei dati, invio di mail direttamente dall'applicazione in modo automatico o a scelta, formattazione dei dati per come si desidera, grafici e tabelle pivot ed altro, anche esportazione in diversi formati (anche in Excel!!!)... Velocità di gestione dei dati stessi... Tutto è possibile con un'applicazione web.